Attraversando il Canavese in bicicletta

A passeggio nelle Tre Terre Canavesane

Attraversando il Canavese in bicicletta

Viaggio individuale in bicicletta dal Lago Maggiore a Torino passando per il Canavese

Tipologia Itinerario: escursionisti e cicloescursionisti
Durata: 7 giorni/6 notti

 

Questo percorso ci porta in uno sconosciuto Piemonte, ma non per questo minore. Si parte dal lago Maggiore, il più grande in Piemonte, e si percorrono le strade dei vigneti del famoso vino Gattinara. Quindi ecco un altro lago più piccolo, il lago di Viverone. Siamo nella zona dei castelli, tutti inerpicati sulle colline. Si pedala però ai piedi delle montagne aggirando la Serra di Ivrea, una straordinaria collina morenica, poi si attraversano Cuorgnè e Lanzo, cittadine medioevali con tanta storia alle spalle. Infine Venaria Reale, dove si possono ammirare e visitare la Reggia e i suoi Giardini, paragonabili – infatti risalgono allo stesso periodo – alla Reggia di Versailles. Infine si arriva a Torino lungo una bellissima pista ciclabile lungo il fiume Dora. Ad Alpignano potrà essere possibile visitare il museo dell’inventore italiano della lampadina, Cruto.
Il tour fa parte del percorso Bicitalia 12, la rete ciclabile italiana che attraversa tutte le regioni.

 

1° giorno Arrivo individuale a Ranco (lago Maggiore)

2° giorno Ranco – Gattinara ca. 50 Km
Si parte dal lago maggiore verso le colline della Valsesia, fino a raggiungere il centro medievale di Borgomanero; arrivati al fiume Sesia, siamo quasi in vista di Gattinara, sede di un’enoteca regionale dove si può gustare il famoso vino DOCG che porta il nome della città.

3° giorno Gattinara – lago di Viverone ca. 62 Km
Lungo il percorso merita una sosta il ricetto di Candelo, antica fortificazione medievale splendidamente conservata,al cui interno si trovano numerose botteghe artigiane; a Biella, possiamo salire fino alla città alta, per ammirare il panorama e per una sosta di metà giornata, per poi ripartire alla volta del lago di Viverone.

4° giorno lago di Viverone – Ivrea – laghi di Ivrea – Cuorgnè ca. 53 Km
Siamo all’interno della serra morenica formata dal ghiacciaio, la collina più lunga, massiccia dritta d’Europa; ci dirigiamo verso Ivrea, il “capoluogo” del Canavese; al centro della città si trova la collina su cui sorge il castello del 1300. Prima di raggiungere Cuorgnè, possiamo ancora visitare il castello di Castellamonte.

5° giorno Cuorgnè – Lanzo – Venaria ca. 60 Km
Oggi visitiamo due graziosi centri medievali ai piedi delle montagne; Valperga e Rivara, dove si trovano due imponenti castelli; prima di raggiungere Venaria, che ci attende con la sua splendida reggia, facciamo ancora una sosta a Lanzo, rinomata per le sue specialità gastronomiche, i Torcetti e i Grissini.

6° giorno Venarìa – Reggia di Venarìa – Alpignano – Torino ca. 28 Km
Possiamo trascorrere la mattinata per visitare (non compreso nella quota) la Reggia di Venaria, uno dei palazzi reali più vasti d’Italia; quindi attraversiamo il grande parco della Mandria e giungiamo infine a Torino. La città è ricca di monumenti, musei e parchi verdì, ed è la meta ideale per trascorrere l’ultimo giorno del nostro viaggio.

7° giorno Torino, termine viaggio dopo colazione

 

Caratteristiche

Tipo di viaggio individuale
Partenze minimo 2 persone; ogni sabato dal 13 marzo al 25 settembre; altre date a richiesta per un minimo di 4 persone
Durata del viaggio 7 giorni/6 notti

Livello di difficoltà medio/facile Percorso leggermente ondulato.

Km totali 253
Tipo di bici city bike o da turismo
Trasporto bagagli si
Incontro informativo/briefing nel primo hotel no
Solo noleggio bici si
Solo trasporto bagagli si
Personalizzazione del viaggio si
Possibilità di trasformazione in viaggio con accompagnatore si (minimo 10 persone)

Quota 2021 a persona in camera doppia

Quota di partecipazione € 670.
La quota comprende
Pernottamenti in hotel *** e un hotel **** con prima colazione Trasporto bagagli da albergo ad albergo
Materiale informativo, carte e descrizione dettagliata dell’itinerario Assicurazione medico/bagaglio 24 ore su 24
Supporto telefonico d’emergenza
Quota d’iscrizione
La quota non comprende
Il viaggio per raggiungere le località di ritrovo e ritorno
I pranzi e le cene
Le bevande ai pasti
Le visite e gli ingressi
Le mance
Gli extra in genere di carattere personale
Tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Supplementi a persona
Camera singola € 169
Noleggio bicicletta € 90
Noleggio bicicletta elettrica € 190

A richiesta
Assicurazione annullamento viaggio: 5% del costo del viaggio
Notti aggiuntive
Transfer da e per gli aeroporti o le stazioni
Accompagnatore in bicicletta
Preventivi per gruppi precostituiti (CRAL – associazioni – amici – scuole)

Prenotazioni
Per prenotare compilare e spedire il modulo di iscrizione qui a fianco; versare il 25% della quota di partecipazione; versare il saldo circa un mese prima della partenza.


 

INFORMAZIONI & PRENOTAZIONI

Il Tour verrà effettuato da aprile ad ottobre 2021

Per informazioni sulle date disponibili  vai sul sito www.prontotours.com

Per informazioni e prenotazioni:

www.dueruotenelvento.com

Tel: 3358233635

info@dueruotenelvento.com

Vista sul Lago di Viverone
Ivrea vista dall'alto
La Reggia di Venaria Reale
DueRuotenelVento


Volete restare in contatto con le Tre Terre Canavesane?

Scriveteci una mail a: info@treterrecanavesane.it e vi invieremo tutte le informazioni
X