traduzione sito web
Tre Terre Canavesane | San Giorgio Canavese
tre terre canavesane, castellamonte, san giorgio canavese, agliè, mostra della ceramica
tre terre canavesane, castellamonte, san giorgio canavese, agliè
2
page,page-id-2,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
Top_SanGiorgio17
La manifestazione

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il Mercato della Terra e della Biodiversità, manifestazione che non si ferma al semplice piacere del buon cibo ma va oltre, ACCOGLIENDO produttori da tutta Italia, con tanti prodotti che si distinguono per la loro DIVERSITÀ, offrendo momenti di confronto e di contaminazione per ampliare la nostra CONOSCENZA.
Sono proprio questi i tre punti cardine della manifestazione che quest’anno vuole trattare il tema della BIBLIODIVERSITÀ, ovvero della diversità che non si limita al mondo del cibo e dei prodotti della nostra ma che si riscontra anche nel mondo dell’editoria. Grazie alla collaborazione con il Salone Internazionale del Libro, il mercato è uno degli appuntamenti del Salone del libro OFF dove potrete scoprire il Comitato Editori Piemonte ed il festival EDITO. Parteciperà alla manifestazione anche la Comunità del Cibo delle Cuoche popolari dell’Umbria, comunità composta da una dozzina di cuoche, tutte donne, che riprendendo l’antica tradizione della cucina popolare diffondono le loro conoscenze gastronomiche preparando piatti tipici umbri durante le feste popolari e che proporanno proprio in questa occasione la loro cucina. L’intervento si inserisce all’interno del progetto “Donne che resistono, donne che reagiscono”, progetto a sostegno dei paesi terremotati, con particolare attenzione alle donne.
Saranno presenti anche i Comuni di Nomaglio e di Montalto Dora per presentare il neocostituito “Bioparco del Canavese”, costituito con il comune di San Giorgio Canavese.
Cirko Vertigo animerà nuovamente il mercato con spettacoli circensi itineranti per le vie del paese. In quest’occasione verrà inoltre inaugarata la nuova stagione del loro Living Circus, festival diffuso di arte performativa contemporanea. Saranno presenti inoltre diversi gruppi musicali che accompagneranno con la loro musica i visitatori durante gli acquisti! L’ex Ala Mercatale verrà allestita dai ragazzi del Museo Civico Nossi Rais che organizzeranno laboratori ed attività ludico-educative per i più piccoli.

slider01b
sangiorgio castello

CASTELLO DI SAN GIORGIO DEI CONTI DI BIANDRATE

Le origini del Castello dei Biandrate risalgono probabilmente al X secolo, quando il “castrum” di San Giorgio Canavese era un centro importante e controllava un vasto territorio. Fin verso gli inizi del XIX secolo il complesso del castello era formato da due edifici: il Castelvecchio risalente al XII secolo e un secondo corpo costruito tra il XIII e il XIV secolo. Il primo è stato quasi completamente distrutto nell’Ottocento e sostituito da un giardino all’inglese, mentre il secondo ha assunto la configurazione attuale nel XVIII secolo. Il Castello di San Giorgio è, al pari di Pavone, un castello sfarzoso, interamente ristrutturato nel Settecento in occasione di un evento mondano, il matrimonio fra il marchese Ferdinando di San Giorgio e la marchesa Vilcardel de Fleury. Risale a quell’epoca infatti, il grandioso atrio d’ingresso sul piazzale e lo scalone d’onore del primo piano; le torri medievali vengono eliminate a vantaggio di un corpo centrale con tre avancorpi che si proiettano sul piazzale. L’edificio assume così l’aspetto di un maestoso palazzo e le sale del pianterreno si animano con decorazioni policrome. Nell’Ottocento inizia però un lento periodo di decadenza, interrotto dai restauri effettuati dal Ricci su incarico di Emanuele di Rovasenda, che eredita il complesso nel 1916. Negli anni 50 del secolo scorso però i Rovasenda abbandonano il castello, cedendolo a una società privata che provvederà al suo restauro

Indirizzo Via al Castello
Telefono 0124.32429
Fax 0124.32429
EMail castellosangiorgio@tiscalinet.it
Web http://www.castellosangiorgiocanavese.it

Interno castello di san giorgio
Castello di San Giorgio - facciata

SPONSOR